1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Contenuto della pagina

Videoteca

videoteca di mestre Candiani

La Videoteca di Mestre, attiva dal 2003 e aderente all'Associazione Videoteche-mediateche Italiane (A.V.I.), dispone di un archivio di oltre 9000 titoli composto da film e documentari relativi alla storia di Mestre, Marghera e della terraferma veneziana, dai cortometraggi del Mestre Film Fest, festival internazionale del cortometraggio e del corso-concorso di scrittura e tecnica cinematografica Raccontare Mestre, dai video dell'Arca dei Videoclip, oltre ai film d'autore passati in rassegna mensilmente.

Per le consultazione individuali la Videoteca dispone di postazioni video con ascolto in cuffia, una postazione in rete per accedere al catalogo e agli archivi specializzati.
E' inoltre possibile la consultazione di libri e riviste cinematografiche.

Organizza programmi mensili di attività con proiezioni nelle sale del Candiani (sala conferenze al quarto piano, saletta seminariale al primo piano). I programmi sono pubblicizzati nei mensili News Candiani e Circuito Cinema.

Propone rassegne, incontri e proiezioni per le scuole, medie inferiori e superiori, offrendo agli studenti la possibilità di un'educazione all'immagine, utile per discutere e riflettere su vari temi.

La consultazione individuale dei materiali e l'accesso gratuito alle rassegne sono riservati ai soci CinemaPiù (ordinaria 30 Euro, studenti 20 Euro validità un anno, sino al 30 giugno 2014) e Candiani Card (15 euro validità un anno dalla sottoscrizione). Per le proiezioni è consigliata la prenotazione. 

 


L'Archivio della Videoteca è consultabile su appuntamento:

 
videoteca.candiani@comune.venezia.it
t. 041.2386111


 

 
 
 

Arca dei Videogames

Logo


IL SERVIZIO ARCA DEI VIDEOGAMES E' SOSPESO FINO A DATA DA DEFINIRSI




In linea con la sua vocazione alla contemporaneità, il Candiani è come sempre sensibile alla tematica dei nuovi linguaggi e delle nuove vie di comunicazione nel tentativo di documentare e dibattere la contemporaneità nel suo farsi. In questa ottica ha dedicato il progetto I Play Videogame a una delle forme espressive per eccellenza della contemporaneità come il videogame divenuta oramai di forte rilevanza culturale, antropologica, sociale ed economica. 
 
Il progetto articolato in una serie di iniziative -incontri con studiosi ed esperti, una mostra, una rassegna cinematografica e una giornata di sfide live tra valenti giocatori di statura internazionale- ha avviato una serie di riflessioni sull'importanza del Videogioco e ha fatto intuire la necessità di preservarne la storia, sull'esempio dell'Archivio Videoludico, con l'attivazione di un nuovo Archivio in rete con Bologna come strumento di salvaguardia in un contesto già votato alla conservazione e operante con l'archivio della Videoteca di Mestre e dell'Arca dei Videoclip.
 
L'archivio con il patrocinio di Aesvi (Associazione Editori Software Videoludico Italiana), non si limiterà però alla conservazione e alla fruizione dando conto dell'evoluzione del mezzo, ma si proporrà anche come luogo di promozione di attività culturali che intendono  verificarne modalità ed effetti in un quadro di continua e sempre più pervasiva interferenza del fenomeno con la realtà di tutti i giorni.

Il fondo dell'Arca dei Videogames oltre alla collaborazione di Aesvi e dei suoi partners, conta anche sulla partecipazione e sulle donazioni degli appassionati. Collezioni di giochi, vecchie e nuove piattaforme non più utilizzate rappresenteranno per l'Archivio una fonte preziosa di arricchimento. (Videoteca di Mestre tel. 041 2386111 - videoteca.candiani@comune.venezia.it)


PARTNERS

ARCHIVIO ON LINE
 
INFORMAZIONI E CONTATTI
 

 
 
 

I nuovi servizi della Candiani Card

CandianiCard:
 
- accesso libero alle proiezioni del Centro Culturale Candiani

- consultazione dell'archivio della Videoteca di Mestre

- riduzioni sul prezzo dei biglietti degli spettacoli del centro Culturale Candiani (se previsto)

- riduzioni IMG Cinemas sul prezzo dei biglietti delle proiezioni (dal lunedì al venerdì non festivo) e per le proiezioni live via satellite di opera e balletto

 
L'iscrizione dà inoltre diritto all'inserimento nella mailing list del Centro per ricevere on line il News Candiani, gli inviti e tutte le informazioni sulle attività del Centro.
 
CandianiCard ha validità annuale a partire dalla sottoscrizione e costa 15 euro.
 
Informazioni:
Biglietteria del Centro Culturale Candiani
t. 041 2386126
candiani@comune.venezia.it
www.centroculturalecandiani.it

 
 
 

CinemaPiù

La CinemaPiù (35 euro la carta ordinaria, a 25 euro quella per gli studenti) valida con effetto immediato e sino al 30 giugno 2017,  è in distribuzione presso le sale del Circuito Cinema Comunale (Giorgione, Astra, Dante, Pasinetti), il Centro Culturale Candiani di Mestre.

Con CinemaPiù:
 
- Accesso gratuito alle proiezioni della Videoteca di Mestre e Videoteca Pasinetti e consultazione degli archivi
- Biglietto ridotto tutti i giorni nelle sale del Circuito Cinema comunale e nei giorni feriali nelle sale del Circuito Furlan (Corso,   Corsino, Excelsior e palazzo)
- Sconti e agevolazioni
- Invio per posta elettronica delle News settimanali e dei mensili Circuito Cinema e News Candiani.


 

Venice book movie

Con la tessera CinemaPiù accesso al portale di cinema www.venicemoviebook.it
 

 

Modalità di accesso
Per accedere al servizio, è necessario che tu sia in possesso della nostra tessera associativa CinemaPiù 2015/2016 e che tu abbia un indirizzo di posta elettronica attivo.
Dopodiché:
entrare nel sito www.venicemoviebook.it cliccare sulla voce "voglio iscrivermi" digitare il codice alfanumerico (es. A0001 oppure B0001) della tessera associativa in tuo possesso nello spazio indicato, e successivamente cliccare su "invia richiesta". In breve tempo arriverà una e-mail con la password di attivazione del servizio.
È possibile sostituire la password in qualsiasi momento.
A questo punto, sarà possibile consultare liberamente i contributi video da casa o da qualunque altra postazione internet.
La conferma di attivazione avviene entro le 48 ore dal momento della richiesta.

 
 
 

L'Archivio Fer.Vi.Cr.eDo

(Feriti e Vittime della Criminalità e del Dovere)

L'Associazione Feriti e Vittime della Criminalità e del Dovere (Fer.Vi.Cr.eDo.), conosciuta e presente con vari rappresentati in più Regioni d'Italia, ha come obiettivo principale la tutela, l'assistenza e il ricordo delle vittime della criminalità, del dovere e dei loro familiari.
Con il Comune di Venezia ha iniziato un percorso di tutela e valorizzazione del materiale inerente le iniziative promosse nei vari anni di attività, con la creazione dell'Archivio Fer.Vi.Cr.eDo ospitato alla Videoteca di Mestre aperto alla consultazione (...)

 

 
 
 

Menu di sezione