1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Contenuto della pagina

 
 
 
 

FUORI DAL GHETTO - ARTE E CREATIVITA' EBRAICA


Cinema, musica, letteratura, pensiero a 500 anni dalla fondazione del Ghetto di Venezia
a cura di Giuseppe Balzano, Elisabetta Da Lio e Melina Rosenberg

in collaborazione con Teatro Toniolo, Beit Venezia. Casa della Cultura Ebraica, Talking Arts
Wake Forest University – Venezia, Spazio Aereo
Con il patrocinio del Comitato per i 500 anni del Ghetto di Venezia

mercoledì 31 maggio, ore 17.00 e 21.00

proiezione del film
ASerious Man(USA,GB, Francia, 2009, 105')
di Joel e Ethan Coen
sala conferenze IV piano Ingresso libero

mercoledì 1 giugno ore 18.00

FUORIDAL GHETTO
CINEMA E PENSIERO EBRAICO
Io e l'altro: visioni ebraiche
Proiezionie conferenze a cura di Giuseppe Balzano
Con la partecipazione di  Rav Scialom Bahbout, Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Venezia, e Sergio Tagliacozzo
L’uomo e il Tempo


sala conferenze quarto piano

ingresso libero fino a esaurimento posti

tutta la rassegna

Immagine del ponte del ghetto vecchio a Venezia
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Incontri - Confronti sulla sostenibilità

Un progetto degli Archivi della Sostenibilità Università Ca' Foscari Venezia
in collaborazione con Progetto 7LUNE

venerdì 27 maggio, ore 17.00


DE- PIL- IAMOCI!
OLTRE IL PIL PER IL BUEN VIVIR ANDINO. VERSO LA CIVILTÀ DELLA SOSTENIBILITÀ GLOBALE


Presentazione del video:
Giuseppe De Marzo: giustizia ambientale e sociale
autore del libro Buen vivir. Per una nuova democrazia della terra (Ediesse Editore, Roma, 2009)
Recital di poesie latino-americane:
Buen vivir e Pacha Mama
a cura di Silvia Favaretto, Progetto 7LUNE

Parteciperanno all’incontro:
Serena Baldin e Moreno Zago, Università di Trieste. Curatori del libro Le sfide della sostenibilità. Il buen vivir andino dalla prospettiva europea (Filodiritto Ed., 2014)
Andrea Cecchin, già Ricercatore Prometeo nel campo dello sviluppo sostenibile, presso la SENESCYT -Secretaría Nacional de Educación Superior, Ciencia, Tecnología e Innovación de la República del Ecuador, fellow degli Archivi della Sostenibilità, Università Ca' Foscari Venezia

Coordinamento scientifico: Giorgio Conti

sala conferenze quarto piano
ingresso libero

In un'apertura di un muro di mattoni spuntano delle foglie di edera
Locandina incontro
 
 
 
 

Biennale Architettura e manifestazioni 2016/2017

in collaborazione con l'Università Popolare di Mestre

martedì 31 maggio, ore 17.30

La Biennale di Venezia: presentazione della Biennale Architettura e delle manifestazioni 2016/2017
a cura dello Staff Educational de La Biennale di Venezia

sala seminariale I piano
ingresso libero

locandina presentazione Biennale
 
 
 
 

L' Ama Dablam e "Diamir"

in collaborazione con CAI – Sezione di Mestre

martedì 7 giugno, ore 21.00

L' Ama Dablam e "Diamir"
Partecipa all'incontro Paola Favero

Paola Favero porterà alla scoperta di due grandi montagne della catena Himalayana, l'Ama Dablam e il Nanga Parbat o Diamir, in particolare le valli, i sentieri e i villaggi che sorgono attorno; la vita delle popolazioni nepalesi e pakistane che abitano tra le montagne e la splendida natura che le rende uniche. Nella prima parte della serata racconterà del trekking in Nepal con le salite al Mera Peak e Ama Dablam. Attraverso un video e immagini suggestive ci porterà in Nepal dopo il terribile terremoto dello scorso anno, accompagnandoci a scoprire gli incredibili paesaggi delle montagne fino alla cima della "perla dell'Himalaya" considerata la montagna più bella del mondo. Nella seconda parte ci presenterà  il suo nuovo libro Diamir, la montagna della fate, nel quale ha descritto in modo nuovo e originale il trekking attorno al Nanga Parbat e la storia alpinistica delle tre grandi pareti attraverso interviste ad alcuni protagonisti tra cui Simone Moro, che ha appena realizzato la prima salita invernale della montagna e Nives Meroi, prima italiana a raggiungerne la cima.

sala conferenze IV piano
ingresso libero

locandina incontro CAI mestre
 
 
 
 

Light and dust

in collaborazione con C.A.I. - Club Alpino Italiano, Sezione di Mestre, e con Associazione Culturale Laguna Photografica di Marcon

mercoledì 8 giugno 2016, ore 21.00

presentazione del libro
Light and dust
Immagini e racconti di vita nelle savane africane
(Marsilio Editore)

Incontro con il fotografo Federico Veronesi
con videoproiezioni

sala Conferenze  IV piano
ingresso libero



Pubblicato in tutto il mondo nel Settembre del 2015, “Light and Dust” e’ il primo libro di Federico Veronesi. In questa serata l’autore presenterà il libro attraverso una proiezione di immagini e racconti della sua vita nelle savane Africane. Racconterà gli incontri e le storie più emozionanti: le giornate trascorse ad osservare gli elefanti ad Amboseli; le avventure di una cucciolata di sei ghepardi, seguiti dalla nascita all’indipendenza dalla madre; la grande migrazione e molte altre esperienze vissute. In questi anni Federico ha fotografato gli animali africani nelle condizioni atmosferiche più drammatiche e intense: piogge torrenziali e nebbie, tempeste di polvere e raggi di sole che filtrano tra le nuvole. Li ha seguiti nei loro viaggi interminabili lungo sentieri antichi, attraverso laghi secchi e fiumi in piena, li ha osservati lottare per la loro vita con una forza e determinazione incredibili.

Federico Veronesi e’ un fotografo professionista nato a Milano nel 1975. Affascinato dai grandi mammiferi africani fin da piccolo, nel 2002 si e’ trasferito in Kenya per seguire il suo desiderio di vivere in mezzo a loro e di osservarli e fotografarli giorno dopo    giorno a tempo pieno. Le sue fotografie sono state premiate in molti concorsi internazionali e pubblicate su libri, riviste e calendari. Luce e Polvere è il suo primo libro, pubblicato da Marsilio e distribuito da Rizzoli International in tutto il mondo. Collabora con molte organizzazioni non-profit impegnate nella conservazione della natura africana.E’ una guida certificata dall’Associazione Guide di Safari Professioniste del Kenya; organizza e conduce safari  specificamente per fotografi in diversi paesi africani.                                                                                                    

Una femmina e un cucciolo di ghepardo nella savana
Manifesto incontro
 
 
 
 

Scritture attraverso le scienze

giovedì 9 giugno, ore 18.00

PREMIAZIONE SCRITTURE ATTRAVERSO LE SCIENZE
IX edizione organizzata da Associazione Culturale La Torre di Mestre (la Torre e le Lagune)

Coordina i lavori Fernanda daniela Fusella

sala seminariale I piano
ingresso libero

 
 
 

Le strade della ragione

In collaborazione con UAAR Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalistici – Circolo di Venezia

venerdì 17 giugno, ore 17.30

Viaggio nello spazio interno: esplorazione nei libri di Malzberg e Pohl
a cura di Stefano Paparozzi

Introduce Eugenio Miosi

sala seminariale I piano
ingresso libero

 
 
 

Incontri - Confronti sulla sostenibilità

Un progetto degli Archivi della Sostenibilità Università Ca' Foscari Venezia
in collaborazione con SAVE THE CHILDREN ITALIA onlus
Scuola di Dottorato, IUAV, Istituto Universitario di Architettura Venezia

venerdì 24 giugno, ore 17.30

DEMOGRAFIA MONDIALE E SOSTENIBILITA’ GLOBALE
Saremo troppi (Sud del mondo)? O troppo pochi e vecchi (Paesi ricchi)?
Squilibri demografici, diseguaglianze socio-economiche, crisi del welfare, migrazioni internazionali …

Presentazione e discussione:
Every One, La campagna globale per dire basta alla mortalità infantile
a cura di Save the Children

Gli amortali. Welfare, società e salute di fronte alla sfida dell’invecchiamento(Ediesse editore, 2015) di Carlo Gnetti

Partecipano all'incontro:
Renzo Derosas, Dipartimento di Economia, Università Ca‘ Foscari Venezia
Claudio Tesauro, Presidente Save the Children Italia
Benno Albrecht, Direttore Scuola di Dottorato, IUAV, Istituto Universitario di Architettura Venezia,
Carlo Gnetti, Scrittore-giornalista, Roma

Coordinamento scientifico: Giorgio Conti
sala conferenze quarto piano
ingresso libero

 
 
 

 
 
 
 
 
 

Menu di sezione