1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. Vai alla versione stampabile della pagina
  2. Vai alla mappa del sito
 

Contenuto della pagina

 

La Scena Mobile

 
 
 
 
 
 
Intrecci di spettacolo

dal cinema alla musica, dalla poesia al teatro
dal racconto alla testimonianza...


 
 
 

Triangolo rosa

Le strade della ragione


in collaborazione con UAAR Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti - Circolo di Venezia
 
venerdì 4 aprile, ore 20.30
Triangolo rosa
testo e interpretazione di Ulderico Manani
 
auditorium quarto piano
ingresso: posto unico 5 euro
Biglietti in vendita alla biglietteria del Centro e online sul sito www.biglietto.it (diritto di prevendita 1 euro)
 


 
 
 

Invito a teatro, contro le discriminazioni e la violenza 

Il triangolo rosa è il segno più usato nelle casacche degli internati omosessuali nei campi di concentramento del Terzo Reich.
Il testo analizza tutti gli organi del corpo politico-sociale che esegue l'azione del "risanamento razziale" eliminando tutte le forme definite estranee.
La struttura portante è una documentazione precisa delle posizioni assunte da scienza medicina, psicologia, religione, codice penale, filosofia... nei confronti della cosiddetta "devianza sessuale".
Il presupposto è quello di non circoscrivere l'argomento ad un ristretto arco di tempo ma di vederlo nelle sue radici profonde dalle quali traggono nutrimento l'irrisolto e le difficoltà attualmente presenti.
Vengono presentate anche alcune testimonianze dei pochi sopravvissuti che affondano lo sguardo nel vissuto più concreto che annoda la sofferenza dello spirito a quella della carne. Sono sguardi aperti sulle forme del dolore presente oggi.
La forma è quella del teatro fatto di documento e spiritualità teso alla comunicazione ed alla riflessione più profonda rispetto ad altre modalità.
 
Ulderico Manani

 
 

Menu di sezione